M5S, Pd presenta denucia alla magistratura sul caso delle firme a Palermo

12 Ottobre, 2016, 00:42 | Autore: Benvenuta Pasqualone
  • Jene non mollano M5S Palermo “Firme false”. Pd ci balla sopra

La trasmissione 'Le Iene' su Italia Uno in un servizio ha documentato la vicenda di firme false per la presentazione della lista del Movimento 5 Stelle a Palermo. "Se sarà accertato che i colpevoli sono iscritti al MoVimento 5 Stelle - conclude - saranno presi adeguati provvedimenti disciplinari".

"Se qualcuno degli attivisti del MoVimento 5 Stelle a Palermo sa qualcosa di più - è l'invito del MoVimento - ce lo comunichi compilando questo form (il cui link è presente nel post, ndr) e rivolgendosi alla procura".

La Procura di Palermo ha riaperto oggi l'indagine coordinata dal procuratore Francesco Lo Voi e dall'aggiunto Dino Petralia; l'inchiesta era gia' stata aperta su sollecitazione di alcuni attivisti 5 Stelle ma poi archiviata. Il nuovo fascicolo arriva a seguito del servizio de Le Iene, che nei giorni scorsi ha sollevato grande clamore negli ambienti vicini, e non solo, agli attivisti penta stellati. Il caso e' tornato in primo piano dopo due servizi del programma tv 'Le Iene', venuti in possesso di un elenco con le firme originali di alcuni attivisti che hanno disconosciuto gli autografi sul documento originale. E due periti hanno dichiarato che gran parte delle circa duemila firme depositate non sarebbero autentiche.

Le persone citate come possibili coinvolti, l'attività Samantha Busalacchi e i deputati Claudia Mannino e Riccardo Nuti (che era candidato sindaco) hanno annunciato di avere sporto querela. Ma ormai, anche dentro 5 stelle, che il fatto sia avvenuto - ovvero che quelle firme non siano autentiche - sono in pochi a metterlo in dubbio.

In standby a Palermo le 'comunarie' del M5s per la scelta dei candidati per le prossime amministrative.

Intanto a Palermo è caos tra i pentastellati. Firme non autentiche dunque, ma ora bisognerà capire se c'entrano i responsabili nazionali del M5s o se si tratta di una questione meramente locale. La perfezione non è di questo mondo, sbagliare è un fatto umano.

Raccomandato: