Libia: Tripoli, islamisti tentano il colpo di Stato

15 Ottobre, 2016, 16:14 | Autore: Santina Resta
  • Libia tentato golpe contro il governo di al-Serraj

Beirut - Le milizie fedeli all'ex premier Khalifa al-Ghwell hanno lanciato questa notte un tentativo di golpe per rovesciare il governo appoggiato dall'Onu di Fayez al-Serraj.

In un comunicato diffuso nella notte, il governo di unità nazionale Gna ha ordinato l'arresto dei golpisti, compreso Al-Ghewll, che era stato di fatto deposto dall'arrivo di Al-Sarraj a Tripoli lo scorso marzo. Il governo ha poi condannato "i tentativi di sabotaggio dell'accordo politico" sponsorizzato dalle Nazioni Unite, che ha portato alla sua formazione e ha denunciato come illecita l'occupazione della sede del Consiglio di Stato da parte di un "gruppo armato". Una "iniziativa storica intrapresa per salvare la Libia", hanno affermato.

Ghwell avrebbe invitato Abdullah Al-Thinni, capo del governo di Tobruk, ad unirsi a lui per formare un governo di unità nazionale. Lo scrive il sito Libya Herald.

Il Consiglio di presidenza ha chiesto al ministero dell'Interno e alle forze di sicurezza di cooperare con la procura per indagare e prendere provvedimenti immediati "contro chi ha pianificato e eseguito l'assalto alla sede del Consiglio di Stato tra i politici libici".

Raccomandato: