Terremoto: rischio abbassamento del suolo di oltre 25 cm

01 Novembre, 2016, 23:56 | Autore: Santina Resta
  • Terremoto: rischio abbassamento del suolo di oltre 25 cm

In mappa la situazione complessiva di tutta la sequenza iniziata il 24 agosto 2016. Raggiunta magnitudo 4.2 della scala Richter, con epicentro a 6 chilometri da Norcia, in provincia di Perugia e 6 km da Castelsantangelo sul Nera, in provincia di Macerata.

Secondo l'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la scossa ha avuto una magnitudo di 4.8, una delle più forti dall'inizio dello sciame sismico. Di queste solo una è di magnitudo superiore a 5, ed è la prima scossa avvenuta alle 7.41 del 30 ottobre. Tuttavia, il bilancio fornito dalla Protezione Civile è allarmante. Difficile il raggiungimento di Norcia e dei centri colpiti dal terremoto per le frane e i danni che si sono avuti dopo la scossa delle 7.42 di stamattina. In Umbria gli sfollati sono 900, di cui 400 indirizzate verso strutture alberghiere dell'area del Transimeno e oltre 500 in strutture di prima accoglienza. Dalle 11.00 di stamattina (ora dell'ultimo aggiornamento) non si sono verificati altri terremoti di magnitudo uguale o maggiore di 4.0.

Il terremoto è stato localizzato 37 Km a Est di Foligno (56045 abitanti) 59 Km a NordOvest di Teramo (54294 abitanti) 64 Km a E di Perugia (162449 abitanti) 64 Km a NE di Terni (109193 abitanti) 75 Km a SW di Ancona (100497 abitanti) 75 Km a N di L'Aquila (66964 abitanti) 95 Km a S di Fano (62901 abitanti) 97 Km a NW di Montesilvano (50413 abitanti).

I terremoti a intensità crescente non sono un'anomalia. Come è facile vedere Cosenza, Reggio Calabria e Vibo Valentia sono i territori più a rischio, Catanzaro è sulla striscia colore arancione che indica una pericolosità alta, ma inferiore rispetto alle tre province sopra citate. L'effetto dominio potrebbe infatti non essere ancora finito: se le faglie "contagiate" riescono ad assorbire lo sforzo non si rompono, in caso contrario dobbiamo prepararci a nuovi, e potenzialmente devastanti, terremoti.

Raccomandato: