Mondadori: torna l'utile nei primi nove mesi, migliorata la guidance

08 Novembre, 2016, 19:24 | Autore: Doriano Lui
  • Ferrari trimestre record utile netto +20% e ricavi +8,3

Il margine operativo lordo è salito del 14,7%, passando da 5 milioni a 5,74 milioni di euro. Segno "più" invece per la raccolta netta in Guided Products che, dall'inizio dell'anno, si è attestata a quota 3.280 milioni, +20% rispetto ai primi nove mesi del 2015. L'ebitda adjusted è atteso in miglioramento del 35% (rispetto alla precedente stima del 30%) includendo le società acquisite; a perimetro omogeneo la crescita è vista double-digit (rispetto alla precedente previsione high-single digit). L'ebitda è in miglioramento da undici trimestri consecutivi a 70,3 milioni (+44% con le acquisizioni e +10% a perimetro omogeneo).

"I primi nove mesi del 2016 si chiudono con risultati record e in particolare con il miglior trimestre dell'anno, escludendo i contributi sistemici".

Riccardo Palmisano, Amministratore Delegato di MolMed S.p.A., ha così commentato l'evoluzione del business nel periodo: "Siamo lieti di poter comunicare ricavi in forte crescita anche per i primi nove mesi del 2016, periodo in cui abbiamo altresì assistito al concretizzarsi di eventi di grande rilevanza per la vita e la crescita futura di MolMed". "La posizione finanziaria netta è attesa in miglioramento rispetto alla precedente previsione (3,5x) entro un rapporto PFN/EBITDA intorno a 3,3x, inferiore rispetto al covenant bancario per l'esercizio pari a 4,5x". I ricavi delle attività di Digital Marketing Service (8,7 milioni) hanno mostrato una crescita di circa il 2% rispetto ai primi nove mesi del 2015, per effetto del progressivo ampliamento del sistema di offerta avviato lo scorso anno. Complessivamente Rizzoli Libri ha contribuito nel periodo per 118,4 milioni di euro.

Guardando alla fine dell'anno, il gruppo Mondadori ha rivisto al rialzo la guidance sul 2016.

Raccomandato: