Allarme udito, l'uso prolungato di antidolorifici è dannoso

20 Dicembre, 2016, 22:48 | Autore: Fausta Monteleone
  • Aspirina assumerne troppa mette a rischio udito

Udito rischio con abuso di aspirina e analgesici.

Il nostro udito è in pericolo.

Lo rivela un ampio studio condotto da esperti del prestigioso Brigham and Women's Hospital di Boston pubblicato sulla rivista American Journal of Epidemiology.

Una scoperta shock metterebbe infatti in allerta: pare che utilizzare aspirine e antidolorifici per lungo tempo possa portare addirittura a perdere l'udito. Le donne, in particolare, che prendono paracetamolo (il principio attivo della tachipirina) o ibuprofene (un altro antidolorifico non steroideo di uso molto comune) per lungo tempo (sei anni in media) presentano un maggior rischio di abbassamento dell' udito.

Udito a rischio: aspirina e antinfiammatori abusati rovinano le orecchie. Gli esperti hanno analizzato oltre 54mila donne di 48-73 anni, nell'ambito del progetto di ricerca 'Nurses' Health Study'. Nel 2010 uno studio, eseguito ancora una volta a Boston, aveva preso a campione anche gli uomini.

Raccomandato: