Trafficavano cocaina dalla Spagna alla Sicilia, 8 arresti

24 Gennaio, 2017, 18:26 | Autore: Bianca Mancini
  • Trafficavano cocaina dalla Spagna alla Sicilia, 8 arresti

Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Palermo nell'ambito di una vasta operazione antidroga sull'asse Spagna-Italia sta eseguendo 8 arresti per traffico internazionale di stupefacenti.

L'operazione "Borasco" ha portato all'arresto di otto persone.

Una vera e propria associazione a delinquere che aveva base a Marsala.

. Gli arresti sono stati eseguiti a Marsala (Tp), Isola delle femmine (Pa) e Frascati (Roma).

L'organizzazione, secondo gli inquirenti, si avvaleva di fornitori spagnoli che si occupavano di introdurre la cocaina nel nostro paese, a bordo di autoveicoli che sbarcavano nel porto di Palermo. Per sfuggire a controlli più approfonditi, era pronto a esibire un documento scaduto della Guardia Civil. Simone Feboli è stato arrestato in flagranza ieri sera durante le perquisizioni, mentre per gli altri due era stata emessa una ordinanza di custodia cautelare in carcere.

L'altro spagnolo, invece, precedeva il complice in aereo per assicurarsi che agli arrivi presso il porto non vi fossero controlli ulteriori rispetto a quelli ordinariamente attuati dalle forze di polizia.

Entrambi gli spagnoli sono stati arrestati dalle Fiamme Gialle palermitane in occasione di un precedente sbarco di stupefacente effettuato a Palermo e si trovavano agli arresti domiciliari in Italia. Per loro il Gip ha disposto la custodia in carcere.

Raccomandato: