Huawei P10 Lite, in arrivo in Italia dall'11 aprile a 349 euro

19 Marzo, 2017, 10:33 | Autore: Piera Gizzi
  • Huawei P10 Plus vs Huawei P9 Plus: il confronto

L'operatore italiano mette a disposizione il P10 del brand cinese, nelle classiche colorazioni bianco e nero, al costo di ben 679.99 euro con inclusi nel prezzo una scheda SIM con credito di 5 euro, 60GB di traffico internet alla velocità del 4G da consumare entro un mese e Huawei Vip Service, servizio che offre la bellezza di 3 anni di garanzia commerciale, 3 mesi di sostituzione del display o riparazione 3 mesi di sostituzione del prodotto.

"Huawei P10 Plus possiede uno schermo IPS LCD da 5.5 pollici con risoluzione QHD (1440 x 2560) e una densità pari a 534 ppi, mentreHuawei P9 Plus possiede uno schermo AMOLED da 5.5" con risoluzione Full HD ( 1920 x 1080) e una densità pari a 401 ppi.

Il Huawei P9 Lite (così come il Huawei P10 Lite, anche se non è stato ancora formalmente indicato) è dotato di sensore per il riconoscimento delle impronte digitali da utilizzare per sbloccare il device, per accedere alle notifiche, rispondere a chiamate e scattare foto.

Huawei P10 Plus e Huawei P9 Plus a confronto con specifiche da top di gamma. Stesso processore ma 4 o 6 GB di RAM e storage da 64 o 128 GB, anche in questo caso espandibile con microSD.

Huawei P10 Lite sfoggia un design in vetro per la scocca e in metallo per il profilo, molto elegante e raffinato. Con il Huawei P10 Lite, la società asiatica andrà a rinforzarsi nella fascia di prezzo midrange, da sempre uno dei suoi punti di forza. Quindi il dispositivo sarà caratterizzato da un sensore frontale da 8 Megapixel e da un sensore posteriore da 13 Megapixel. Il comparto connettività del Huawei P9 Lite passa da Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS, NFC, LTE Cat. Al momento la certezza dell'uscita di Android 7 Nougat è stata data proprio dalla versione confezionata da Vodafone, riuscita definitivamente a sbloccare il tanto atteso rollout nel giro di poche settimane. L'annuncio ufficiale potrebbe essere dunque alle porte, anche se avverrà probabilmente in sordina rispetto alla fanfara con la quale il gruppo ha annunciato l'arrivo dei suoi smartphone portabandiera.

Raccomandato: