Casa » Sport

Federica Brignone stratosferica: domina il gigante con un podio tutto italiano

20 Marzo, 2017, 03:50 | Autore: Eufebio Giannola
  • Sci CdM gigante Aspen trionfa Hirscher. Eisath quinto

Una giornata straordinaria. Chiusura trionfale delle finali di Aspen per le azzurre che centrano una magica tripletta nel gigante conclusivo. Federica Brignone (al primo posto), Sofia Goggia e Marta Bassino sono salite insieme sul podio, portando a 43 i podi italiani in stagione, record storico. Fuori pista è finita invece Manuela Moelgg, che era settima dopo la prima manche. Si inchina stavolta Mikaela Shiffrin, sesta alle spalle della tedesca Viktoria Rebensburg e della francese Tessa Worley, quest'ultima felice al pari delle azzurre visto che il piazzamento le consente di fare sua la Coppa di gigante con 685 punti davanti proprio alla Shiffrin (600) e alla Goggia (405). "La valdostana si è imposta in 1'58" 01, precedendo di 44/100 la Goggia e di 47 la Bassino, premiata "Rookie of the Year" o meglio "Young Skier".

"Prima manche pazzesca per Brignone, che scende sotto il muro del minuto fermando il cronometro sul 59" 56 dando quasi un secondo a Mikaela Shiffrin e Marta Bassino. Per l'Italia in classifica anche Irene Curtoni, 17esima in 2.01.75 e Laura Pirovano, 23esima in 2.03.37. Era successo a Narvik, in Norvegia, il due marzo 1996: vinse Deborah Compagnoni davanti a Sabina Panzanini ed Isolde Kostner.

La coppa del Gigante appartiene già a Marcel Hirscher, che ha ben 633 punti, mentre il secondo è il francese Alexis Pinturault con 439 e poi c'è il suo connazionale Mathieu Faivre che, con 380 punti, deve difendere il terzo posto sul podio dagli attacchi del norvegese Henrik Kristoffersen, quarto con 292 punti, e dal tedesco Felix Neureuther, quinto con 290 punti.

Raccomandato: