Leonardo torna a distribuire un dividendo. Risultati 2016 in crescita

20 Marzo, 2017, 12:12 | Autore: Doriano Lui
  • Leonardo Spa agli azionisti 88 milioni di euro

Il Consiglio di amministrazione ha deliberato di proporre all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,14 euro. Il dividendo sarà posto in pagamento a partire dal 24 maggio 2017, con data stacco cedola 22 maggio 2017 e record date (ossia data di legittimazione al pagamento del dividendo) 23 maggio 2017: è il primo dividendo, appunto, dopo 6 anni. "Sono particolarmente orgoglioso di presentare agli azionisti una società radicalmente diversa dal passato: più trasparente, snella, concentrata, efficace, efficiente e dalla solida struttura patrimoniale".

Leonardo(IT0003856405) ha comunicato oggi di aver chiuso l'esercizio 2016 con un utile netto di 507 milioni di euro, in calo di 20 milioni per effetto di un minore apporto delle operazioni straordinarie rispetto al 2015. Una società che grazie agli ottimi risultati del 2016, nei quali si e' vista una forte riduzione del debito, torna a proporre la distribuzione del dividendo come elemento fondante della remunerazione degli azionisti nonchè segnale di una ritrovata normalità e sostenibilità.

"Leonardo - ha aggiunto - si trova ora nelle migliori condizioni per affrontare le prossime sfide di crescita e sviluppo e per operare da protagonista nel mercato globale con le proprie tecnologie e soluzioni all'avanguardia".

L'ultimo dividendo risaliva a sei anni fa, con 41 centesimi per azione sull'esercizio 2010 da 258 milioni. Variazione positiva anche per l'utile netto che è salito a 505 milioni di euro, rispetto ai 487 milioni del 2015. "L'indebitamento netto, infine, si ridurrà di 300 milioni, scendendo a 2,5 miliardi". Migliorano sensibilmente i margini, con Ebit ed Ebitda in aumento rispettivamente dell'11 e del 2%: segni, questi ultimi, che la riorganizzazione operativa targata Moretti sta dando i suoi frutti in termini di efficientamento aziendale.

Per quanto concerne il capitolo ordini, a fine 2016 il portafoglio ordini di Leonardo ammontava a 34,8 miliardi di euro, in scia ad acquisizioni di ordini per circa 19,95 miliardi di euro nel corso dell'intero 2016.

Raccomandato: