Stramilano, 50 mila persone in strada: anche i migranti della Montello

20 Marzo, 2017, 05:42 | Autore: Piera Gizzi
  • In 50mila alla Stramilano vince la solidarietà con profughi e disabili uniti nello sport

Il via è previsto alle ore 11 in piazza Castello, punto di partenza del tracciato di 21,097 km lungo il quale gareggeranno atleti italiani e internazionali.

Nata nel 1976, la Stramilano Agonistica è una gara ufficiale del calendario della FIDAL, Federazione Italiana di Atletica Leggera, e si avvale del sistema di rilevazione dei tempi TDS, chip riconosciuto dall'IAAF, International Association of Athletics Federation, per l'omologazione di eventuali record mondiali. Ha vinto il kenyano Moronga in 1.01.20 davanti al marocchino El Aziz 1.01.29 e all'altro keniano Muthoni in 1.01.34. "Buona prestazione per l'azzurro Meucci, settimo, dopo una gara condotta senza forzare in 1h03'43". In campo femminile, riflettori puntati sulle atlete keniane Chepngethic Ruth e Esikon Paulline.

In occasione della Stramilano, i militari dell'Arma dei Carabinieri, oltre a fornire la consueta cornice di sicurezza, parteciperanno 'direttamene' alla competizione.

Spazio non solo all'agonismo, ma una vera e propria festa della città all'insegna della corsa o semplicemente della camminata con traguardo l'Arena civica.

I runner attraversato per 10km il cuore di Milano fino al traguardo posto all' Arena Civica "Gianni Brera". Madrina di questa edizione è l'atleta e campionessa paralimpica Giusy Versace, che prenderà parte alla manifestazione con la sua associazione Disabili No Limits Onlus. Per saperne di più sulle tante attività ed eventi della Stramilano 2017: la pagina Facebook (www.facebook.com/Stramilano) dove si possono scambiare opinioni, consigli ed essere sempre aggiornati sulla gara, il canale video (www.youtube.com/Stramilanopeople) e il sito www.stramilano.it dove trovare tutte le informazioni utili per iscriversi alle tre gare e consultare i suggerimenti di allenatori e medici per affrontare al meglio la corsa.

Alle 9.30 partirà invece la Stramilanina, dove i protagonisti saranno i più piccoli.

Ancora una volta dominio africano alla Stramilano.

Raccomandato: