Netflix, i numeri del primo trimestre 2017

18 Aprile, 2017, 18:26 | Autore: Doriano Lui
  • Netflix, i numeri del primo trimestre 2017

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 18 apr - Netflix non convince il mercato e perde quota in borsa, dopo che ha pubblicato conti del primo trimestre con ricavi e utili in linea con le stime, ma ha deluso nella crescita degli utenti, la voce piu' importante per comprendere l'andamento del colosso dell'intrattenimento californiano. Le previsioni erano di 1,5 milioni negli USA e 3,7 milioni nel resto del mondo, che avrebbe permesso a Netflix di arrivare a 99 milioni di abbonati, sfiorando il significativo traguardo di 100 milioni di utenti. Un obiettivo che impone a Netflix di compiere sostanziosi investimenti sia per catturare nuovi utenti, sia per mantenere quelli esistenti: oltre ai costi di produzione per contenuti originali, Netflix ha stanziato 1 miliardo di dollari per spese di marketing per l'anno in corso. Nello specifico, nel periodo di osservazione, sono stati 1,42 milioni i nuovi utenti nel mercato interno e 3,53 quelli a livello internazionale, per un totale di 4,95 milioni di nuovi utenti. "Siamo comunque su una buona traiettoria di crescita - commenta Netflix - I contro contenuti funzionano".

Netflix osserva che il fatturato, confrontato con lo stesso periodo dell'anno scorso, cresce del 34,7% grazie alla variazione del listino USA -incrementando da 7,99 a 9,99 dollari il piano base- che la società ha praticato attorno alla metà dello scorso anno. Il gruppo prevede di sfondare il tetto dei 100mln nel secondo trimestre 2017, arrivando a 101,95mln.

Raccomandato: