Casa » Sport

Juventus-Lazio, Coppa Italia: diretta streaming e formazioni ufficiali

17 Mag, 2017, 22:14 | Autore: Eufebio Giannola

I bianconeri sono i detentori in carica e cercano la terza affermazione consecutiva nella manifestazione, impresa mai riuscita a nessuno.

Rabbia per la finale di due anni fa.

La squadra di Max Allegri arriva a questa sfida dalla cocente sconfitta di campionato subita proprio nella Capitale ma ad opera della Roma. Siamo i Campioni in carica della Coppa, la squadra che tutti vogliono battere, e siamo consapevoli di questa responsabilità.

Curiosità l'ultima volta che la finale si giocò il 17 giugno fu nella stagione 1979-80. Intanto, alla vigilia di quest'ultimo atto della Tim Cup, i calciatori di Juventus e Lazio, accompagnati dai relativi dirigenti e tecnici, sono stati ricevuti, in udienza, da Papa Francesco nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano. Ricordiamo che in caso di parità al 90' sono previsti i tempi supplementari, due da 15' ciascuno, ed eventualmente anche i calci di rigore.

Assenze pesanti per Allegri.

Il tecnico biancoceleste, dal canto suo, sogna un personale triplete: "Ho vinto la Coppa Italia da giocatore della Lazio, da tecnico della Primavera e ora voglio quella da allenatore della prima squadra". In mediana, in coppia con Marchisio ci sarà Rincon vista l'assenza di Khedira.

Davanti a Neto, portiere di coppa, giocheranno Bonucci e Chiellini centrali, con Barzagli e Alex Sandro a sulle fasce laterali. Un'alternativa è il 3-5-2 con Barzagli inserito in difesa, cerniera di mezzo formata da Rincon, Marchisio e Sturaro, Cuadrado-Alex Sandro tornanti e Higuain-Dybala in attacco. Per l'opzione trequartista si va verso la carta a sorpresa Sturaro. Cuadrado e Dybala, dunque, si accomoderanno in panca. Arriverà il settimo sigillo per la squadra di Inzaghi che spera anche nel suo primo trofeo sulla panchina della Lazio? Lulic e Basta sugli esterni, mentre nella cerniera di centrocampo spazio a Biglia, Milinkovic-Savic e, se recuperato, Parolo. In avanti la coppia Immobile-Keita.

LAZIO: Strakosha, Bastos, de Vrij, Wallace, Basta, Parolo, Biglia, Milinkovic Savic, Lulic, Felipe Anderson (Keita), Immobile. Nel 1994/1995 bianconeri e biancocelesti si sfidano in semifinale: la gara d'andata si svolge a Roma e viene decisa da uno splendido gol di Ravanelli su assist di Del Piero. La Champions? A Cardiff penseremo dopo Lazio e Crotone, non è questo il momento di ragionare, ora c'è da vincere. Altre dirette streaming non sono autorizzate e chi ne usufruisce è perseguibile a norma di legge.

Raccomandato: