Coppa Italia, Lazio-Juventus: la finale affidata a Tagliavento

18 Мая, 2017, 15:09 | Autore: Santina Resta
  • Juventus la vittoria in Coppa Italia vale un Rincon

Contro la Roma sarebbe bastato il pareggio per vincere aritmeticamente la Serie A, e magari fare festa insieme al Feyenoord, che ieri pomeriggio ha trionfato in Olanda riportando il titolo a Rotterdam dopo 18 anni. L'attaccante della Lazio, ospite della presentazione dell'evento G-Expo, fiera del calcio organizzata dalla Gea China il il prossimo novembre a Pechino, ha parlato della sfida con la Juventus. Anche perché né la Roma né il Napoli rappresentano un reale pericolo: alla Juventus basterà battere il Crotone in casa domenica prossima per festeggiare il sesto scudetto consecutivo.

Sarà Paolo Tagliavento ad arbitrare la delicata finale di Coppa Italia tra Juventus e Lazio, in programma mercoledì sera allo stadio Olimpico.

Al di là degli impegni imminenti, nella testa c'è sempre la finale di Champions League contro il Real Madrid, che da par suo sta ancora lottando con il Barcellona per la vittoria del campionato. Vincendo gli uomini di Zidane staccherebbero i rivali catalani: in questo momento la classifica della Liga recita 87 punti per entrambe. I precedenti in Coppa Italia sono favorevoli ai laziali che, dopo la sconfitta nel 1995, hanno prevalso nei quarti di finale del 2000, in semifinale nel 1998 e 2009 e nella doppia finale del 2004, ma l'ultimo incrocio in finale tra le due squadre ha visto la Juventus trionfare grazie ad un gol di Matri nei supplementari, dopo l'1-1 al 90′ targato Radu e Chiellini.

Raccomandato: