Finale Tim Cup, Juventus-Lazio. Inzaghi: "Bisogna fare la partita perfetta"

18 Mag, 2017, 09:59 | Autore: Piera Gizzi
  • Juve- Allegri introduce la finale di Coppa Italia contro la Lazio in conferenza stampa

"Sicuramente domani la Juve farà una gara molto attenta". Ecco allora che Mario Mandzukic ha interpretato alla perfezione il nuovo ruolo datogli da Allegri: esterno offensivo nel 4-2-3-1, l'attaccante croato è fondametale per l'equilibrio della squadra. A inizio stagione avrei messo una firma per arrivare a Roma con quattro punti di vantaggio, invece erano sette - aggiunge - Le ultime partite per noi sono state micidiali, un calendario difficile. Ma la Lazio, che insegue la Coppa vinta nel 2013, vuole il suo settimo sigillo e il primo trofeo in panchina per Simone Inzaghi. "Domani inizia una mini stagione di venti giorni".

PRONOSTICO: Sfida molto equilibrata tra due delle migliori formazioni di questa stagione.

INDISPONIBILI: Sono da valutare le condizioni di Dybala e Mandzukic, che dovrebbero essere della partita ma non sono al meglio visto che l'argentino è reduce da un problema al flessore mentre il croato ha preso una forte botta alla schiena contro la Roma e non è nella miglior condizione. "Rincon è un giocatore importante, di grande affidabilità e se domani deciderò di schierarlo di sicuro farà una bella partita". E' proprio per questo che la Juventus sta pensando a blindare uno degli elementi più importanti della rosa; secondo quanto riportato da Tuttosport, infatti, i binconeri hanno pronta la proposta per il rinnovo del contratto di Mandzukic. Queste le parole del tecnico dei bianconeri in conferenza stampa: "Domani è una finale e dopo domenica non abbiamo più tempo da perdere e quindi bisogna iniziare a raccogliere. Siamo in un buon periodo di forza e maggiormente consapevoli dei nostri mezzi rispetto al passato". Di fronte abbiamo una Lazio che ha fatto cose straordinarie, e Inzaghi ha dimostrato di essere bravo. "La gara si deciderà negli episodi".

Raccomandato: