Finale Tim Cup, Juventus-Lazio. Inzaghi: "Bisogna fare la partita perfetta"

18 Mag, 2017, 09:59 | Autore: Piera Gizzi

"Sicuramente domani la Juve farà una gara molto attenta". Ecco allora che Mario Mandzukic ha interpretato alla perfezione il nuovo ruolo datogli da Allegri: esterno offensivo nel 4-2-3-1, l'attaccante croato è fondametale per l'equilibrio della squadra. A inizio stagione avrei messo una firma per arrivare a Roma con quattro punti di vantaggio, invece erano sette - aggiunge - Le ultime partite per noi sono state micidiali, un calendario difficile. Ma la Lazio, che insegue la Coppa vinta nel 2013, vuole il suo settimo sigillo e il primo trofeo in panchina per Simone Inzaghi. "Domani inizia una mini stagione di venti giorni".

PRONOSTICO: Sfida molto equilibrata tra due delle migliori formazioni di questa stagione.

INDISPONIBILI: Sono da valutare le condizioni di Dybala e Mandzukic, che dovrebbero essere della partita ma non sono al meglio visto che l'argentino è reduce da un problema al flessore mentre il croato ha preso una forte botta alla schiena contro la Roma e non è nella miglior condizione. "Rincon è un giocatore importante, di grande affidabilità e se domani deciderò di schierarlo di sicuro farà una bella partita". E' proprio per questo che la Juventus sta pensando a blindare uno degli elementi più importanti della rosa; secondo quanto riportato da Tuttosport, infatti, i binconeri hanno pronta la proposta per il rinnovo del contratto di Mandzukic. Queste le parole del tecnico dei bianconeri in conferenza stampa: "Domani è una finale e dopo domenica non abbiamo più tempo da perdere e quindi bisogna iniziare a raccogliere. Siamo in un buon periodo di forza e maggiormente consapevoli dei nostri mezzi rispetto al passato". Di fronte abbiamo una Lazio che ha fatto cose straordinarie, e Inzaghi ha dimostrato di essere bravo. "La gara si deciderà negli episodi".

Raccomandato: