HTC annuncia un nuovo visore VR standalone per la piattaforma Daydream

19 Mag, 2017, 10:30 | Autore: Piera Gizzi
  • HTC annuncia un nuovo visore VR standalone per la piattaforma Daydream

Inoltre, come fatto da Microsoft per la piattaforma di Mixed Reality, anche Google ha annunciato l'uscita di visori VR standalone grazie alla partnership con alcuni produttori hardware.

L'annuncio più interessante riguarda, ovviamente, Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus: i nuovi flaghship di Samsung sopporteranno infatti Daydream.

In collaborazione con HTC, già nota per uno dei primi visori arrivati sul mercato, l'HTC Vive, sta sviluppando un nuovo headset che avrà la rivoluzionaria caratteristica di avere tutto compreso. 'Siamo entusiasti di tornare a lavorare con Google per offrire un'esperienza Snapdragon di tipo premium per i dispositivi della piattaforma Daydream. "Le due aziende condividono la stessa vision: rendere possibile a tutti di beneficiare di un'esperienza di realtà virtuale molto ricca e immersiva attraverso uno smartphone o un visore dedicato che garantisca totale mobilità, senza il vincolo di cavi o limitazioni spaziali in termini di set-up".

Entro fine anno Google prevede che ci saranno 11 dispositivi compatibili con la sua soluzione per l'intrattenimento virtuale.

Raccomandato: