La cultura di sera, torna la Notte dei Musei

19 Mag, 2017, 22:19 | Autore: Benvenuta Pasqualone
  • Torna la Notte europea dei Musei

Saranno straordinariamente aperti al pubblico per la Notte dei Musei, ad ingresso gratuito, la Camera dei Deputati, dalle ore 20 alle ore 2 (ultimo ingresso da piazza Montecitorio all'1.30), e il Senato della Repubblica, dalle ore 20.00 alle ore 24 (ultimo ingresso da piazza Madama ore 24). Dopo il grande successo della scorsa stagione anche quest'anno viene riproposta questa bella iniziativa che arriva alla sua tredicesima edizione a seguito della Giornata Internazionale dei Musei del 20 maggio.

In occasione della Notte dei Musei, le istituzioni museali di tutta Europa si mostreranno nell'inusuale veste serale.

Il programma della Festa dei Musei comprende una serie di eventi.

La Festa dei Musei 2017, in continuità con quanto proposto da ICOM - International Council of Museums - punta i riflettori sul patrimonio materiale e immateriale che per ragioni politiche, storiche, ideologiche è stato fino a oggi emarginato o escluso dalla presentazione al pubblico.

Come ogni evento, anche "La notte dei Musei", sarà social e per raccontare con pochi caratteri, foto e video la propria esperienza e condividerla su Instagram, Facebook e Twitter, basterà che il visitatore utilizzi gli hashtag ufficiali dell'iniziativa: #FestadeiMusei2017, #FDM2017, #FestadeiMusei, #museincontesXt, #Culturaèpartecipazione. Villa Floridiana, il Museo storico archeologico di Nola, il Museo diocesano di Nola, Villa Jovis a Capri e molti altri ancora. Tanti i luoghi aperti e le iniziative in programma, che daranno modo di visitare il prezioso patrimonio artistico toscano, fruendo di visite guidate, spettacoli teatrali, concerti e quant'altro.

Anche la Toscana, e Firenze in primis, aderirà alla Notte dei Musei 2017. L'ingresso per l'apertura straordinaria serale del Museo è di 1 euro. A Milano troviamo aperta la Pinacoteca di Brera e a Torino dai Musei Reali alla Villa della Regina. Qui alle 21 inaugura inoltre Residenzamuseo/02, la mostra che espone il lavoro realizzato dagli artisti Gianluca Gimini e Monika Grycko, vincitori della prima edizione del concorso Chiamata alle arti!, il bando per residenze d'artista al museo e progetti artistici che l'Assessorato alla Cultura/Musei civici promuovono per sostenere le professioni artistiche e di sensibilizzare il pubblico rispetto all'arte contemporanea.

Raccomandato: