Mille Miglia: grave incidente nel Ferrari Tribute con quattro feriti

19 Mag, 2017, 22:16 | Autore: Benvenuta Pasqualone
  • Ravenna, Mille Miglia, incidente al passaggio del 'Ferrari tribute'. Ferito anche un bimbo

Valori che sono nel DNA del nostro Gruppo, che in poco più di ottantannidi storia è diventato protagonista dellinnovazione nel mondo del vino, e che è oggi leader nel nostro Paese e portabandieranel mondo del savoir-faire italiano nel vino”.È la stessa storia della famiglia Marzotto a essere legata a doppio filo con questa corsa: negli anni Cinquanta i quattro fratelliVittorio Emanuele, Umberto, Giannino e Paolo prendevano puntualmente parte alla Mille Miglia, gareggiando e riuscendopersino a imporsi su campioni del calibro di Fangio e Ascari.

INCIDENTE 1000 MIGLIA 2017, VIDEO FERRARI SI SCHIANTA CONTRO UNA 500: LA DINAMICA - L'incidente occorso questa mattina nella provincia di Ravenna e che ha coinvolto una vettura, più precisamente una Ferrari, partecipante alla 1000 Miglia 2017, pare si sia verificato in conseguenza a una manovra effettuata dalla 500 L coinvolta.

Grave incidente avvenuto in giornata durante il passaggio del 'Ferrari Tribute to Mille Miglia', una competizione che precede di circa un'ora il passaggio della Mille Miglia.

La Fiat è stata scaraventata a decine di metri di distanza, mentre la Ferrari ha finito la sua corsa all'interno di un campo, per fortuna desolato. La signora è stata trasportata in elicottero all'ospedale Bufalini di Cesena, lo stesso dove lotta per la vita Nicky Hayden, in condizioni serie, ma non tali da metterne a repentaglio la vita. Ferite e traumi di media gravità per il bambino e per i due occupanti della Ferrari. L'accertamento riguarda anche la velocità della Ferrari al momento del sinistro (sembrerebbe ben oltre i limiti).

Alla gara di regolarità della Mille Miglia partecipano solo vetture omologate e costruite prima del 1957, ma ai clienti Ferrari è riservata la possibilità di seguire il percorso a bordo della propria vettura, un modo come un altro per vivere in prima persona un evento unico nel suo genere.

Raccomandato: