Morto 16enne investito da una moto: è caccia al pirata della strada

19 Mag, 2017, 15:21 | Autore: Benvenuta Pasqualone
  • Morto 16enne investito da una moto: è caccia al pirata della strada

È stato arrestato l'uomo che giovedì 18 maggio ha travolto con lo scooter Alessio Zanetti in località Battilana.

Dopo ore di indagini gli inquirenti sono riusciti a consegnare alla giustizia l'uomo che dopo aver investito e ucciso Alessio Zanetti non si è fermato a prestare soccorso. È morto nelle prime ore della mattina.

Alessio era appena sceso dal pullman che tutti i giorni prendeva e dopo aver attraversato la strada si stava incamminando sul ciglio della strada per raggiungere il sottopasso quando la moto lo ha centrato in pieno alle spalle. La famiglia ha deciso di avviare le procedure per l'espianto degli organi. La polizia municipale e i carabinieri del Norm di Carrara hanno identificato il presunto colpevole in un 40enne che abita non lontano dal luogo dell'incidente.

Adesso dovrà rispondere del reato di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Raccomandato: