New York, auto sulla folla a Times Square

19 Mag, 2017, 00:31 | Autore: Santina Resta
  • 20170518_200747_9A86ECF4

Piazza piena di gente un ragazzo di 26 anni del Bronx perde il controllo della sua auto e travolge le persone presenti a Time Square. L'automobilista, scrive la Cnn, in passato è stato arrestato due volte per guida in stato di ebbrezza.

Un'auto ha travolto numerosi pedoni che affollavano Times Square, nel centro di Manhattan, a New York.

La polizia dice che l'incidente è stato probabilmente dovuto a "guida sotto effetto di droghe e alcol", non a terrorismo. Una persona sarebbe stata arrestata, come si evince da un video che circola sui social si scorge un individuo di colore fermato dalla polizia.

Di certo in molti hanno temuto che si trattasse di un attentato.

La Casa Bianca ha fatto sapere che il presidente Trump è stato informato dell'incidente a Times Square e monitora la situazione. Pur escludendo l'ipotesi peggiore gli artificieri sono intervenuti per analizzare l'auto. Il conducente è stato arrestato e interrogato per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto, con la quale non sembra aver nulla a che fare il terrorismo.

Sull'asfalto il corpo di una giovane donna, coperto da un lenzuolo, con attorno i soccorritori, e una mano praticamente tranciata dall'auto. Anche la sorellina tredicenne appare nell'elenco dei feriti. Lo ha detto il sindaco, Bill De Blasio.

Raccomandato: