Casa » Sport

Sono ancora gravissime le condizioni di Hayden: "Nessuna novità"

19 Mag, 2017, 18:08 | Autore: Eufebio Giannola
  • SBK Nicky Hayden

Immediatamente trasportato al Bufalini, qui i medici gli hanno riscontrato un politrauma con danno cerebrale.

Valentino Rossi arriva a Le Mans da leader del mondiale a 38 anni suonati e con sul cuore il peso dei tanti amici persi negli ultimi anni su quelle piste tanto amate e tanto odiate e con quell'intensa paura di poterne perdere un altro, Nicky Hayden.

La squadra Superbike della Honda è accorsa al capezzale di Nicky Hayden e da molte ore presidia l'ospedale Bufalini di Cesena in attesa, come milioni di tifosi in tutto il Mondo, di notizie almeno incoraggianti.

E nessuna novità giunge dall'ultimo comunicato ufficiale di appena pochi minuti fa: "Il quadro resta di estrema gravità e non ci sono variazioni rispetto al precedente comunicato".

"Stavo andando al lavoro, poi lui è venuto fuori all'improvviso dallo stop", ha dichiarato l'investitore di Hayden assistito dagli avvocati Pierluigi Autunno e Francesco Pisciotti, prima di trincerarsi dietro un silenzio assoluto, secondo quanto riportato sul Resto del Carlino. "È una persona solare e umile". Ma fu anche lui che lo sconfisse nel convulso finale iridato del 2006. Poi, quando succedono, l'intera comunità motociclistica si stringe attorno allo sfortunato pilota. "Grande pilota, grande avversario, ma soprattutto una grande persona, sempre sorridente, molto positivo, quindi cerchiamo di essere positivi anche se la situazione è difficile". Queste le parole di Valentino Rossi all'indomani del terribile incidente che ha visto coinvolto il campione del mondo 2006 della MotoGp, Nicky Hayden. "Spero di rivederlo in sella il più presto possibile".

Raccomandato: