"Trump pagato da Putin". La frase (del repubblicano) che fa fuori Donald

19 Mag, 2017, 19:40 | Autore: Doriano Lui
  • Gentiloni da Pechino vola da Putin Italia “ponte” con G7 e Europa

Spunta inoltre un audio del leader della maggioranza repubblicana alla Camera Kevin McCarthy, secondo quanto riporta il Washington Post.

Trump si appresta pure a nominare il nuovo capo dell'FBI: in pole position il senatore indipendente Joe Lieberman.

Immediata la reazione del Presidente che su Twitter scrive: "È la più grande caccia alle streghe contro un politico nella storia americana".

Continua a peggiorare la posizione di Donald Trump, coinvolto nel Russiagate.

Le previsioni fatte più volte su Agenzia Radicale in merito agli sviluppi dei rapporti Russia /Europa, previsioni del resto molto facili (quasi delle ovvietà) restano confermate: Putin utilizza abilmente i rapporti bilaterali con i singoli paesi dell' Unione e nessuno potrebbe dar torto a Gentiloni per aver fatto qualche buon affare per l'Italia, ultimo tra i partner europei nella ripresa economica, esposta al rischio di trovarsi da sola a gestire il flusso dei profughi e migranti dal sud del Mediterraneo e ai pericoli rappresentati da un debito pubblico abnorme... Tanto è vero che un preoccupato speaker alla Camera Paul Ryan ha chiesto ai repubblicani presenti che rimanesse tutto top secret e che non ci fossero rivelazioni alla stampa. Nel frattempo Trump è e resterà l'uomo pagato da Putin.

Le interazioni, di cui finora non si sapeva, sono emerse nell'ambito dell'analisi dei documenti attualmente in corso da parte di Fbi e Congresso sul cosiddetto Russiagate, cioè sulla presunta interferenza di Mosca nelle presidenziali Usa di novembre e sui contatti fra la campagna di Trump e la Russia. Mueller essendo stato nominato alla guida dall'Fbi da George W. Bush e confermato da Barack Obama, ha assunto l'incarico di condurre l'inchiesta come indipendente senza rispondere, come dovrebbero fare altri procuratori, al ministero della Giustizia. Nonostante ciò, gli fu affidato uno degli incarichi più delicati, quello alla Sicurezza Nazionale, dandogli accesso alle informazioni più segrete dell'intelligence Usa.

Raccomandato: