Virginia Raffaele incassa il secondo miglior risultato di Rai2 nel 2017

19 Mag, 2017, 18:04 | Autore: Bianca Mancini
  • Virginia Raffaele è Michela Murgia in Facciamo che io ero

Il giudizio di pubblico e critica su Virginia Raffaele e il suo talento è così unanime e ovante che a volte verrebbe voglia di inventarsi una critica negativa giusto per vedere l'effetto che fa, per distinguersi dalla massa (perché così ci si sente più trasgressivi e controcorrente).

Virginia Raffaele, Facciamo che io ero, prima puntata dello show, andata in onda, su Rai 2, giovedì 18 maggio 2017.

Certo, il programma ha avuto anche momenti poco efficaci, a cominciare dal siparietto tra la Raffaele/Versace e Gabriel Garko (non certo la spalla migliore, lo capiamo), oppure il racconto della storia della famiglia Raffaele che voleva essere poetico ma alla fine è risultato un po' stucchevole.

"Facciamo che io ero" è il nome del suo spettacolo che ricorda la frase che dicono i bambini quando giocano e cambiano identità, quello che a Virginia riesce meglio... Ed aggiunge: "La protagonista assoluta di questa serata è stata Virginia: artista eclettica senza eguali nell'attuale scena italiana, interprete ironica di personaggi femminili mai scontati, ma anche grande e sincera professionista nella sua versione 'al naturale'". "E sono felice che a rendere possibile tutto ciò sia una donna".

Sempre grande attenzione per il Giro d'Italia su Rai2: "Giro all'arrivo" ha fatto registrare un ascolto di 1 milione 439 spettatori (15.3 per cento di share). I commenti sui social da parte del pubblico e i complimenti rivolti alla Raffaele sono stati davvero tanti. Ora, in un Paese come questo evastato dalla crisi economica, dalla permanente instabilità politica che deve fronteggiare terremoti, affrontare il dramma del lavoro, resistere ad Equitalia, ancora si ha la testa, si ha lo spirito e si trovano le energie per avere paura di chi vuole amarsi semplicemente come gli pare.

Raccomandato: