Roma, al via il processo a Marra Raggi citata come testimone

20 Mag, 2017, 11:20 | Autore: Fausta Monteleone
  • Roma, al via il processo a Marra Raggi citata come testimone

"Roma - ha spiegato il ministro - ha bisogno di dotarsi di un'impiantistica che le consenta di smaltire i rifiuti che produce".

"Mi vedrò con la Raggi nei prossimi giorni, le mie porte sono aperte". Voglio un piano dei rifiuti che sia vero, che si possa concretizzare in pochi anni. Non è una questione ideologica, di destra o di sinistra: "i rifiuti sono in strada, bisogna toglierli dalla strada e quando lo fai devi aver un impianto capace di smaltirli". "E i rifiuti della capitale vanno a saturare discariche di altri centri o girano per l'Italia o l'Europa, non è corretto dal punto di vista ambientale e economico". "È una cosa fuori dal mondo, un errore grave per il nostro Paese anche perché il camion che va in Austria inquina pure lui".

Per questo ai giudici si chiede di convocarla in quanto "la medesima potrà riferire di aver chiesto espressamente al dottor Marra di rientrare dall'aspettativa, nonché sulla disponibilità dell'imputato a riprendere l'aspettativa (per completare il dottorato di ricerca e partecipare a bandi europei) sin dai primi attacchi della stampa conseguenti alla nomina a vice capo di Gabinetto".

Raccomandato: