Attentato Manchester, il commovente gesto di Ariana Grande per le 22 vittime

25 Mag, 2017, 14:35 | Autore: Benvenuta Pasqualone
  • Manchester caccia alla rete del terrore

Parlando alla Bbc, il ministro ha tenuto a sottolineare che l'intervento dei militari a difesa di luoghi sensibili consentirà alla polizia di concentrarsi su altre questioni.Al momento nessun dispiegamento di militari a Manchester. Alle sue spalle una cellula molto più ampia, come conferma anche l'analisi dell'ordigno, frutto sicuramente della conoscenza specifica di un artificiere. E sulla stessa famiglia pesano dei sospetti: in alcune occasioni era stata vista la bandiera libica sventolare fuori della casa. Secondo il Daily Mail, che ha diffuso le immagini dell'arresto, l'operazione è scattata alle 10.30 di questa mattina, di fronte a un supermarket della catena Morrisons a Chorlton-Cum-Hardy, nella zona di Manchester sud.

Tra i tanti interrogativi dopo l'attacco di Manchester, si fa strada una prima e inquietante certezza: il kamikaze che ha ucciso 22 persone all'Arena, dopo il concerto di Ariana Grande, non ha agito da solo.

Salman Abedi, nato a Manchester nel 1994, era il secondo dei quattro figli di una coppia di rifugiati libici, emigrati nel Regno Unito per sfuggire al regime del colonnello Gheddafi. Questa mattina a Manchester la polizia ha arrestato tre persone.

Lo rendono noto i media britannici, citando la polizia di contea. Già poche ore dopo la strage Ariana Grande aveva esternato attraverso i social tutto il suo dolore per l'immane tragedia che ha colpito soprattutto i suoi fan, lasciando intendere di non avere la forza morale necessaria per riprendere immediatamente i concerti.

Bikri, dal canto suo, ha detto che "il giuramento all'Isis che mi viene contestato l'ho trovato su un sito web, è solo un testo e quei tweet con le foto erano solo dei retweet che circolavano sul web". "Questo - ha aggiunto la fonte - è completamente inaccettabile". Intanto la stazione della metropolitana di Victoria, la più vicina all'arena, veniva chiusa, con l'interruzione del servizio di trasporto.

Il massacro di Manchester è stato compiuto con un esplosivo Tapt, lo stesso utilizzato dai terroristi dell'Isis durante gli attacchi di Bruxelles e Parigi. Dopo il tweet di dolore di Ariana Grande, la cantante oggi avrebbe stupito tutti poiché, sembrerebbe, essere intenzionata a pagare tutti i funerali delle giovani vittime che avevano presenziato al suo concerto.