Dieselgate. Ammessa dal tribunale la class action contro Volkswagen

26 Mag, 2017, 11:33 | Autore: Doriano Lui
  • Dieselgate ammessa in Italia class action contro Volkswagen

Il Tribunale di Venezia ha accolto questa mattina l'istanza dell'organizzazione Altroconsumo dando così il via libera alla class action contro Volkswagen a seguito del noto caso Dieselgate. L'azione è stata ammessa per tutti i veicoli VW e per quelli dei marchi controllati Audi, Skoda e Seat.

La notizia è di quelle bomba e riguarda tutti i proprietari di Volkswagen, Audi, Skoda e Seat.

Secondo quanto comunica Altroconsumo in una nota "i pre-aderenti raccolti da Altroconsumo sono circa 30mila". L'iniziativa rientra campagna europea #PretendiGiustizia, lanciata ad aprile dall'organizzazione con le omologhe di Spagna (Ocu), Belgio (Test-Achats) e Portogallo (DecoProteste).

In Italia le auto coinvolte nello scandalo sono 650mila.

Nel giugno dello scorso anno, la Corte di Appello di Venezia aveva già ammesso un'altra class action presentata da Altroconsumo in cui si chiedeva che Volkswagen venisse condannata a un risarcimento danni per aver alterato i risultati dei test sui consumi di carburante e sulle emissioni di CO2 in un modello di auto.

"Davide batte Golia - comunica Ivo Tarantino, responsabile Relazioni esterne Altroconsumo - mai più emissioni truccate, riconosciuti i diritti dei consumatori al risarcimento per lo scandalo Dieselgate".

Raccomandato: