Melania e Ivanka Trump dal Papa, la trasferta romana è total black

26 Mag, 2017, 10:39 | Autore: Benvenuta Pasqualone

Melania Trump a Roma con il marito Donald continua a far parlare dei suoi look che, in occasione della visita italiana, appaiono fin troppo castigati. Davanti al Dipartimento di Cardiologia pediatrica, Lady Trump ha preso l'ingresso della Terapia Intensiva Cardiochirugica, dove sono ricoverati bambini - anche piccolissimi - sottoposti a interventi cardiochirurgici, trapianti di cuore e impianti di cuore artificiale. "What are you working on?", le domande di Melania ai bambini che dopo averle regalato i loro disegni hanno anche espresso il desiderio di disegnare insieme a lei. Non che se ne sappia il motivo, ma la rete ipotizza un po' di tutto all'hashtag #Melania. Scesa la scalinata, la first lady è risalita in auto e ha abbandonato il Gianicolo. "Non vedo l'ora di dare il mio sostegno", ha detto la 35enne First Daughter incontrando i giornalisti al termine del colloquio con il fondatore, Andrea Riccardi, e il presidente, Marco Impagliazzo, nella sede della Comunita' a Piazza Sant'Egidio, a Trastevere. Luigina, proprietaria del locale, ha detto: 'Qui Carmelo Bene era di casa, veniva anche Walter Chiari. La First Lady è stata accolta dalla presidente Mariella Enoc e da due bambini che le hanno offerto un bouquet di rose bianche e rosa. Era già capitato durante la visita in Israele, dove le telecamere hanno immortalato chiaramentente il momento in cui ha rifiutato la mano del marito all'uscita dall'aereo. Come la moglie dell'ex primo ministro inglese Tony Blair, che nel 2006, ricevuta da Papa Benedetto XVI, infranse l'etichetta indossando un tailleur bianco o Camilla Parker Bowles, che per l'udienza con papa Francesco optò per una mise color crema. Stay strong and positive.

L'incontro di oggi tra Donald Trump e Papa Francesco è iniziato con un sorriso da parte di Trump, non corrisposto dal Papa. Insomma, sembra proprio che tra i due coniugi ci sia una sorta di complotto! Subito dopo il presidente ha lasciato l'aeroporto con un lungo convoglio di auto per dirigersi a Villa Taverna, residenza dell'ambasciatore americano a Roma. "Mio padre è molto interessato a questo argomento del traffico di esseri umani", ha aggiunto.

Dietro ogni grande uomo c'è una grande donna. E sulla tratta: "Non le abbiamo mostrato dei grafici, ma l'abbiamo fatta incontrare con delle persone, questo è lo spirito di Sant'Egidio".

Raccomandato: