L'ottava delle borse europee inizia in parità

31 Мая, 2017, 03:37 | Autore: Doriano Lui

Le Borse europee a metà giornata si mostrano nervose e proseguono in terreno negativo.

Piazza Affari si è ripresa grazie alle utility e al lusso dopo il netto ribasso di ieri dovuto ai timori di un voto anticipato.

Pesano ancora le banche: Intesa Sp cede l'1,48%, seguita da Unicredit (-1,45%), Banco Bpm (-1,44%) e Bper (-0,63%). Londra segna - 0,28% con il Ftse 100 a 7.526 punti, Parigi -0,5% con l'indice Cac 40 a 5.305 punti, Francoforte 0,24% con il Dax a 12.598 punti. In calo anche le telecomunicazioni e l'industria (-0,2%), l'energia (-0,1%). Giù anche Telecom (-1,4%), Enel (-1,3%), Eni (-0,4%). In rialzo Saipem (+0,8%), Brembo (+0,5%) e Mediaset (+0,3%).

Raccomandato: