Casa » Sport

Sarri: "Il mio lavoro al Napoli non è ancora finito"

31 Mag, 2017, 09:51 | Autore: Eufebio Giannola

Ho un lavoro da finire. "Poi ci sono giocatori atipici che sono fuoriclasse".

Sarri, al cui fianco c'era il Presidente De Laurentiis, è stato premiato dal Presidente dell'Us Acli, Damiano Lembo, il numero uno della Figc, Carlo Tavecchio, e il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Ed infine, una battuta anche sul rapporto con la città, sempre più forte e coeso: "Con la città ho un rapporto particolare ed i tifosi ci sono sempre stati vicini". Ho visto accettare serenamente alcune sconfitte difficili da digerire, segno di grande maturità del nostro pubblico - ha aggiunto Sarri, che poi ha scherzato - Come si fa coniugare spettacolo a vittoria non lo posso dire perché non abbiamo vinto... Abbiamo fatto partite divertenti per gli spettatori perché in campo ci siamo divertiti.

E' un Maurizio Sarri visibilmente soddisfatto ed anche lievemente commosso quello che, a margine della consegna del Premio Bearzot nella sede del CONI, ha così commentato l'onorificenza appena ricevuta. Si divertono ancora con l'amore per la palla come i bambini.

Sarri sa bene che arriva all'incontro di oggi senza poter pretendere nulla: ha un contratto e un rinnovo siglato un anno fa. Secondo quanto sottolineato da Il Mattino, Reina rischia di trascorrere la sua ultima stagione a Napoli in panchina, da separato in casa, a meno che lo spagnolo non decida di fare le valigie e cercarsi una nuova sistemazione. Il Napoli è già proiettato sulla prossima stagione, per mantenere quel patto di ferro interno allo spogliatoio per puntare allo scudetto. C'è tutta un'estate davanti e non possiamo sbagliare gli innesti che Maurizio reputa necessari. "Questi calciatori sono utili per fare il salto di qualità, per me bisogna tenerlo in squadra per puntare sempre più in alto". Io penso i tifosi. Spalletti annuncerà il suo futuro domani in una conferenza stampa: "Dirò cose molto importanti, la prima di tutte è che la Roma è in Champions".

Raccomandato: