Incendio Londra, polizia: i 58 dispersi sono presumibilmente morti

18 Giugno, 2017, 21:27 | Autore: Benvenuta Pasqualone

Anche l'ultimo barlume di speranza si è spento per i ragazzi veneti Gloria Trevisan e Marco Gottardi, da tre mesi nella capitale del Regno Unito a cercare uno sbocco professionale che li soddisfacesse: il loro nome non è più inserito nella lista dei dispersi della Grenfell Tower ma in quella delle vittime. Secondo la London Police le persone che mancano all'appello sono almeno 58 e si vanno ad aggiungere alle altre 30 vittime.

Un migliaio di persone si è radunato davanti a Downing Street per protestare contro la premier Theresa May e il mondo in cui ha gestito il trauma dell'incendio della Grenfell Tower, chiedendone le dimissioni immediate.Lo scrivono vari media, fra cui il Guardian. Vista la crescente indignazione dei cittadini, la premier era tornata sul posto ieri, ma era stata contestata.

Sono 24 le persone ancora ricoverate in ospedale, riferisce il servizio sanitario britannico, aggiungendo che di queste 12 sono in gravi condizioni.

Raccomandato: