Project Scorpio ha un nome: Xbox One X, costerà €499

19 Giugno, 2017, 11:08 | Autore: Piera Gizzi
  • Project Scorpio ha un nome: Xbox One X, costerà €499

E' stato totalmente abbandonato il progetto "Scorpio" a favore del progetto "X" della nuova Xbox One X il cui obiettivo è quello di lanciare solo videogiochi in 4k. Microsoft ha utilizzato la conferenza stampa di oggi per fugare ogni dubbio a riguardo: dei 42 nuovi giochi in arrivo a breve sulle console della famiglia One e mostrati nel corso dell'ora e mezza di evento, Microsoft ha scelto di soffermarsi a mostrare quelli che più trarranno vantaggio dalla xbopotenza extra messa a disposizione della nuova arrivata. Per quanto riguarda i titoli multipiattaforma, non manca il nuovo Assassin's Creed, Origins, ambientato in Egitto e dalla grafica che si preannuncia pazzesca, passando per Anthem - uno shared-world RPG d'azione, dove i Freelancers sfidano i selvaggi al di la del muro, esplorando un mostro vasto e pieno di bestie feroci e spietati predoni - e Code Vein, l'ultima fatica di Bandai Namco.

Lo sparatutto in soggettiva Metro Exodus riprende la saga post apocalittica ambientata in Russia con il suo capitolo più spettacolare e graficamente complesso di tutta la saga.

Tutti gli accessori di Xbox One saranno inoltre compatibili con Xbox One X, oltre che l'intera libreria di giochi già disponibili sulla console - che godranno di caricamenti più veloci e di un look migliorato.

Microsoft ha anche dichiarato, durante la conferenza svoltasi a Los Angeles, che Xbox One X sarà la console più potente di sempre (6 TFLOP rispetto ai 4,2 di PS4 Pro). Mi hanno lasciato senza fiato, soprattutto per il 4K.

La data di uscita di One X è stata fissata al 7 Novembre 2017, in pieno periodo pre-natalizio che decreterà il successo o il fallimento della console. La critica dunque, non è rivolta alla console in sé, nonostante i circa 500 Dollari per portarsela a casa... che a dirla tutta, a 399 Dollari sarebbe stata anche appetibile, ma si rivolge all'incapacità di Microsoft nel saper capire cosa realmente spinge un videogiocatore ad acquistare una nuova console. Se da un lato la risoluzione Ultra HD 4K rappresenta il futuro, dall'altro Xbox One X di Microsoft punta a mostrare i muscoli, mentre Sony ha deciso di aspettare ancora prima di introdurre il supporto completo al 4K.

Raccomandato: