Shawn Layden di Sony svela: ho provato Death Stranding

19 Giugno, 2017, 16:49 | Autore: Bianca Mancini
  • Kojima: quando ho presentato Death Stranding al mio team, nessuno lo ha capito

Inoltre alla domanda sulle meccaniche sorprendenti come Hideo Kojima vuole far credere, Layden ha replicato "lo sono, lo sono anche di più di quanto lui non dica".

Attendiamo quindi di scoprire ulteriori dettagli sul gioco, che secondo delle affermazioni di Kojima di qualche tempo fa-se le cose non sono cambiate in corso d'opera-dovrebbe debuttare prima del 2019.

Tuttavia, Shawn Layden di Sony Interactive Entertainment America ha rivelato di aver già giocato alcuni prototipi di missione, e di averli trovati "più che rivoluzionari".

Il Telegraph ha anche affrontato il discorso Death Stranding, il grande assente dell'E3 di PlayStation, ma Layden ha parlato anche di quello: "C'è e funziona".

Ai microfoni di Telegraph, Layden ha confessato di aver potuto testare Death Stranding, definendolo come un gioco rivoluzionario: "Kojima-san ha deciso di scegliere il motore DECIMA di Guerrilla Games (engine adoperato in Horizon Zero Alba), ha notevolmente aiutato il processo del suo sviluppo. Gli ha dato davvero un'enorme spinta per creare qualcosa di funzionante per effettuare i test, ci sono già alcuni livelli prototipo". Non posso esprimermi del tutto, ma posso dire che il gioco ha dimostrato una certa chiarezza nella sua visione.

Raccomandato: