Tema della maturità Ecco i papabili

19 Giugno, 2017, 14:09 | Autore: Benvenuta Pasqualone

ROMA -Maturità, che ansia per l'esame...più facile del mondo. Qui di seguito una sintesi.

Si inizia mercoledì prossimo con la prova scritta d'italiano con le 4 consuete opzioni: analisi del testo di un brano di prosa o di poesia di un autore italiano, saggio breve-articolo di giornale, tema storico e tema d'attualità. L'esame di maturità fa da sempre rima con la parola "ansia", e Paola Vinciguerra, psicoterapeuta presidente di Eurodap, Associazione Europea Disturbi da attacchi di Panico, fornisce alcuni consigli utili agli oltre 500mila ragazzi alle prese dal 21 giugno con la prova più temuta, per cercare se non di sconfiggere la paura almeno di tenerla a bada. Ai maturandi dà tre consigli su come affrontare la prima prova. Primo consiglio sulla scelta dell'argomento e i tempi di esecuzione: scegliere l'articolo solo se si ha già esperienza di scrittura giornalistica, l'analisi del testo se si ha una buona conoscenza della letteratura italiana del '900, altrimenti optare per il tema di ordine generale o il saggio breve.

Nei giorni delle prove scritte dovrà essere disattivato qualunque collegamento con la rete internet e dovranno essere resi inaccessibili, aule e laboratori di informatica, nonché qualunque tipo di personal computer collegato o collegabile alla rete. I 2500 intervistati hanno le idee chiare sulle possibili tracce: Pirandello si conferma in pole position per l'analisi del testo. Senza trascurare la frutta grazie al contenuto di Sali minerali, vitamine, polifenoli, come antiossidanti, e acqua.Ecco tutti i consigli nutrizionali per i maturandi- IL GIORNO DELL'ESAME VINCE LA DIGERIBILITA' - "Scegliete alimenti leggeri, evitate tutto ciò che è farcito, con più grassi, e che richiede un maggior impegno digestivo". Si comincia mercoledì 21 giugno con la prima prova di italiano, il giorno dopo ci sarà la seconda e la terza prova è in calendario per il 26 giugno.

Secondo il portale studenti.it, invece, le possibili tracce della prova di esame di italiano potrebbero essere bullismo e cyberbullismo, argomenti molto caldi nell'ultimo anno, femminicidio e terrorismo. Oppure John Fitzgerald Kennedy di cui ricorre il centesimo anniversario dalla nascita e la Guerra Fredda.

Gli studenti che intendono svolgere, per la prima prova d'esame, questa tipologia di traccia, devono tener presente che, sia nel caso di saggio breve che di articolo di giornale, lo scritto deve avere un titolo e non deve superare le 5 colonne di metà foglio protocollo.

Dopo aver scritto il tema vero e proprio, prestando attenzione al linguaggio (né troppo semplice, né troppo 'ampolloso') alla grammatica, all'ortografia e alla punteggiatura, è importante accertarsi che la traccia sia stata svolta per intero, secondo le indicazioni fornite dal Miur: è importante perciò controllare prima di riportare tutto in bella copia. E voi, a poche ore dalle prove, cosa vorreste ritrovarvi davanti nella Seconda Prova di Maturità?

Anche l'argomento della Generazione Erasmus è un tema di grande attualità e potrebbe essere tra i possibili tracce per il tema di attualità della maturità 2017.

Ti è piaciuto questo articolo?

Raccomandato: