Capolavoro di Melandri la Ducati vola a Misano

20 Giugno, 2017, 00:48 | Autore: Doriano Lui
  • Sbk Misano Sykes domina le prime libere

Davies si trovava al comando della gara, quando ha perso l'anteriore della sua Panigale R, scivolando sull'asfalto e finendo lungo la traiettoria di Jonathan Rea, suo immediato inseguitore. Il nordirlandese è sempre il leader nella classifica generale e dopo i sette round ha un vantaggio di 50 punti sul compagno di squadra.

Le notizie che filtrano dal Policlinico di Modena sono positive. Il pilota britannico della casa di Akashi, dopo aver ottenuto nella mattina di sabato la pole position con il tempo di 1'33.662 realizzando il nuovo record della pista e migliorando di quattro decimi il precedente record da lui stesso realizzato lo scorso anno, vince una gara ricca di colpi di scena e di cadute. Per poi ritornare nel giro d'onore a vedere immediatamente le condizioni del rivale. Domenica van der Mark che partiva indietro non è riuscito a ritrovare quel feeling e ha portato a casa un quarto posto, precedendo le Aprilia del team Milwaukee di Laverty e Savadori che seppure siano ancora lontane dalle posizioni che contano, hanno mostrato un netto miglioramento. Sono stati costretti al ritiro per problemi tecnici Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse), Xavi Fores (Barni Racing Team), Roman Ramos (Team Kawasaki Go Eleven) e Jordi Torres (Althea Bmw Racing Team), che è stato autore di una grande performance dominando gran parte della prima parte di gara. Il pilota gallese della Ducati si sottoporrà ad un trattamento di fisioterapia e dovrebbe essere regolarmente in pista per il prossimo appuntamento a Laguna Seca in programma fra tre settimane. Un danno completamente differente rispetto a quello riscontrato sul pneumatico di Jonathan Rea, fermo restando il fatto che si tratta anche di due soluzioni diverse. "Ovviamente è nostro primario interesse comprendere cosa possa aver causato questo danno al pneumatico pertanto nelle prossime ore e giorni nei nostri laboratori faremo le dovute ed approfondite indagini che il caso merita".

Raccomandato: