Casa » Sport

Donnarumma contestato, i tifosi gli lanciano dollari dietro la porta

20 Июня, 2017, 13:03 | Autore: Eufebio Giannola
  • Ma lasciateci lo striscione “Dollarumma”

Il giovane ha così rotto il sogno dei tifosi del Milan che, alla prima occasione utile, hanno dimostrato ciò che pensano della sua scelta. Con il Milan, invece, che incontrerà la famiglia Donnarumma, un confronto in cui la società rossonera ribadirà la volontà di trattenere Gigio. Proprio durante il primo tempo della partita della Nazionale Under 21 italiana, Donnarumma è stato preso di mira: inizialmente è stato affisso alle sue spalle uno striscione con la scritta "Dollarumma", un chiaro riferimento alla voglia del calciatore di cercare un contratto meglio remunerato rispetto a quello del Milan. - Apertura dunque ad un clamoroso rinnovo con il Milan, tanto che - come svelato da Sky Sport - Enzo Raiola, cugino di Mino, volerà in Polonia per capire le reali intenzioni del portiere, che potrebbe così decidere di riaprire la trattativa per il rinnovo.

Ci appare strano sentir pronunciare parole come "clima ostile", "forzature" e "minacce" che traslati economicamente hanno un valore di 25mln in 5 anni fascia di capitano e circa 6 mesi di riflessioni per poi arrivare a giugno e dire che gli hanno messo fretta. "Può sempre ripensarci, noi siamo pronti a riabbracciarlo".

Poi conclude parlando della possibilità che Donnarumma possa rimanere in tribuna per un anno: "Se Donnarumma rischia di perdere un anno?" Mi sento di dare sette adesso a questo club perché ha scelto un allenatore che farà bene, che ha le idee chiare, ha già detto che vuole Borja Valero. Un nuovo portiere per il Milan?

Raccomandato: