Casa » Sport

Real Madrid, Florentino Perez: "Ronaldo resterà. Donnarumma? Lo seguiamo"

20 Giugno, 2017, 12:59 | Autore: Eufebio Giannola

Il probabile addio di Cristiano Ronaldo al Real Madrid ha messo in fermento tutti i tifosi.

Roma, 19 giu. (askanews) - Florentino Perez è stato confermato presidente del Real Madrid fino al 2021. In Italia e Spagna si sarebbe registrato un certo interesse e anche due-tre importanti club turchi potrebbero farsi avanti. Che poi, parlando di Raiola, confessa: "Tolto Pogba, non abbiamo mai avuto possibilità di parlare con lui dei suoi giocatori: l'anno scorso è stato impossibile, vedremo che succederà quest'anno". Non so nulla di più rispetto a quanto hanno scritto alcuni o detto altri: penso che quello che si è sentito peggio sia stato proprio Cristiano. "Perché lo volevamo? Perché non conoscevo ancora Keylor Navas".

Florentino Perez prende dunque le difese di CR7: "Sono d'accordo con lui: alcuni media lo hanno fatto passare per un delinquente e questo, per una persona della sua posizione e di onestà professionale, non è facile da capire". Tutto quello che è uscito fuori non è vero. Secondo la ricostruzione del tabloind inglese l'attaccante portoghese, che ha giocato sei stagioni a Old Trafford, avrebbe chiesto al suo agente Jorge Mendes di riportarlo ai Red Devils. E' chiaro però che Mbappè e Donnarumma ci piacciono così come Vinicius e altri giovani. Nessuno si è presentato come candidato al ruolo di nuovo presidente e, come riporta il sito ufficiale, il CDA dei Blancos ha nuovamente proclamato Perez come numero uno del club spagnolo. "Quando torna Zidane sapremo che pensa lui di Donnarumma".

Raccomandato: