Maturità 2017, comincia il tototema per la prima prova di italiano

21 Giugno, 2017, 16:26 | Autore: Bianca Mancini

Oltre al voto ottenuto dalle prove scritte e dal colloquio orale, ogni maturando ha diritto ad un bonus, ovvero ad un 'pacchetto' di voti (da 1 a 5 punti) che la Commissione può decidere di dare in base a due criteri fondamentali: essere ammessi all'Esame di Stato con almeno 15 crediti e aver ottenuto almeno 70 punti alle prove della maturità - i crediti, formativi e scolastici, riguardano sia il rendimento ottenuto nel triennio di scuola superiore che quello attribuito alle attività extrascolastiche, corsi di musica, d'informatica, di lingua, laboratori e attività sportive.

Il 21 giugno si inizia e già da una settimana è scattato il toto tema d'italiano: ecco le possibili tracce della prima prova scritta della maturità. Contengono infatti utili informazioni sia per il pre che per il post esame di maturità.

Tracce Maturità 2017: quale scegliere? Di seguito proveremo a darvi un consiglio, mentre nel proseguo dell'articolo trovate alcune indiscrezioni su quelle che potrebbero essere le tracce della prima prova dell'esame di Maturità 2017. Per conoscere in tempo praticamente reale le tracce assegnate e le relative soluzioni, è possibile fare affidamento ai siti dedicati al mondo della scuola, come Studenti.it, OrizzonteScuola.it, ScuolaZoo.it, Skuola.net.

Il Fatto Quotidiano, invece, ha pensato bene di chiedere a 3 importanti scrittori di aiutare a capire quali potrebbero essere gli argomenti più probabili per i temi di quest'anno all'esame di maturità: Corrado Augias, Eraldo Affinati e Raul Montanari. Anche il tema storico potrebbe nascondere delle insidie, specialmente se non siete preparati sulle date e sugli avvenimenti di quella determinata epoca.

S. ricorda il momento con con un po' di malinconia "il traguardo del diploma ha rappresentato per me e i miei compagni un grande cambiamento, il 2001 ha significato dividerci per seguire ognuno la propria strada, molti hanno cambiato città e compagnia di amici, iniziato una nuova vita". Dopo il tema di italiano il 21 giugno, i ragazzi dovranno tornare tra i banchi il giorno dopo, 22 giugno, per il secondo scritto.

Saggio breve artistico-letterario: La natura tra minaccia e idillio nell'arte e letteratura. Si tratta di tentativi destinati a cadere nel vuoto poiché i controlli e le misure di sicurezza sono diventati più rigidi. Tra questi, tre saranno insegnanti della classe, tre saranno nominati dal ministero e provenienti da altre scuole come il presidente. Lo scopriremo solo domani mattina, appuntamento alle ore 08:30.

Raccomandato: