Maturità, prima prova: a sorpresa esce Caproni

22 Giugno, 2017, 14:03 | Autore: Fausta Monteleone

Gli studenti hanno ricevuto i testi al termine di tutte le operazioni formali che prevedono il ritiro di tutti gli strumenti tecnologici e l'appello.

Per il tema scientifico - tecnologico una traccia su "Nuove tecnologie e lavoro, robotica e futuro".

La tipologia saggio breve in ambito artistico-letterario affronta il tema della natura tra minaccia e idillio, ispirato a quadri di William Turner e Giuseppe Pellizza da Volpedo.

Bevilacqua e Ginsborg sono invece gli autori di riferimento per il tema storico, centrato sul miracolo economico italiano. Giorgio Caproni è nato a Livorno il 7 gennaio 1912 ed è morto a Roma il 22 gennaio 1990. Disastri e ricostruzione un'altra delle tracce per l'ambito storico-politico. La titolare del Miur si era preoccupata anche dell'aspetto psicologico della maturità, con la campagna #NoPanic, a proposito della quale dice "speriamo, con questa iniziativa, di aver accompagnato i mesi che hanno preceduto la Maturità facendo sentire loro il Ministero come un'istituzione un po' più vicina". L'iniziativa "antibufale" si serve delle forme di comunicazione e degli strumenti preferiti dai giovani per veicolare i messaggi di sensibilizzazione, ed è finalizzata ad aiutare i ragazzi ad affrontare l'esame con maggiore serenità, confidando nei propri mezzi e nella propria preparazione. "Le false notizie relative alla diffusione anticipata delle tracce d'esame in rete possono portare invece sterili distrazioni e in un momento come questo, conclude Nunzia Ciardi - si corre il rischio di perdere la concentrazione necessaria e tempo prezioso".

Raccomandato: