Ballottaggio Genova, Exit Poll: Marco Bucci in vantaggio

26 Giugno, 2017, 04:40 | Autore: Benvenuta Pasqualone

Il vantaggio di 5 punti percentuali del primo turno è aumentato: Marco Bucci (centrodestra) è il nuovo sindaco di Genova con il 55,24% dei voti, Gianni Crivello (centrosinistra), ha raccolto il 44,76% (dato con 650 sezioni scrutinate su 653).

Nei comuni più grandi la sfida è tutta tra centrosinistra e centrodestra, con quest'ultimo che parte indubbiamente in vantaggio. Affluenza nettamente in calo rispetto al primo turno (alle 19.00 era del 31,4%). Il segretario ligure della Lega Nord, Edoardo Rixi, ha sottolineato che il risultato ottenuto da Bucci lo legittima piu' che Marco Doria 5 anni fa: "Al ballottaggio Bucci e' stato votato da piu' persone rispetto a Doria". Le operazioni di voto si sono concluse alle 23.00; lo scrutinio ha avuto inizio subito dopo il riscontro del numero dei votanti.

Crivello ha vinto nel Municipio Ponente (50,38%), Medio Ponente (51,05%), Valpolcevera (52,08%), storiche roccaforti del centrosinistra, un dato che sicuramente evidenzia il malessere del bacino elettorale più vicino al Pd. Trionfa Genova, svanisce l'oligarchia del Pd e della sinistra. Al Sud l'attenzione principale si concentra su Catanzaro, dove il centrodestra è arrivato in testa al primo turno, Taranto e Lecce. "Al momento è una tranquilla, straordinaria, vittoria del centrodestra".

PADOVA - A Massimo Bitonci, leghista appoggiato anche da Forza Italia e Fdi, si oppone Sergio Giordani. "Siamo qua per cambiare, farò il sindaco di tutti i genovesi". Occhi puntati anche su Parma, con la sfida tra Federico Pizzarotti e Paolo Scarpa (sostenuto da alcune liste civiche di centrosinistra) e a Verona Patrizia Bisinella, 'lady Tosi', se la vedrà con Federico Sboarina (del centrodestra).

CATANZARO. Secondo il primo exit poll di Ipr Marketing-Istituto Piepoli per la Rai, a Catanzaro il candidato di centrodestra Sergio Abramo è davanti con il 56-60% rispetto a Vincenzo Ciconte (di centrosinistra) con il 40-44%.

TARANTO - Giochi ancora aperti in Puglia con il centrosinistra presente con Rinaldo Melucci (17,9%) mentre al primo posto si attesta Stefania Baldassari 22,2%, appoggiata dal centrodestra. A Trapani non si è raggiunto il quorum per cui l'unico candidato rimasto in gara, Pietro Savoca (dopo il ritiro di Girolamo Fazio coinvolto in una inchiesta per corruzione) non verrà eletto: le elezioni non saranno valide.

Raccomandato: