Casa » Sport

F1 Ferrari, Vettel: "Per Baku stiamo lavorando bene"

26 Giugno, 2017, 19:30 | Autore: Eufebio Giannola

"Non ci sono garanzie rispetto al passato, anche perche' e' un circuito diverso. cittadino si', ma non e' assolutamente simile a Monaco" dice il pilota finlandese della Ferrari nel corso della conferenza stampa del giovedi' che precede la gara sul circuito ricavato lungo le strade di Baku. Il mio futuro Normalmente i contratti finiscono il 31 dicembre quindi quella è la scadenza; al momento siamo molto impegnati, ci saranno tante gare in poco tempo e in estate potrebbe esserci più tempo. "Alla Ferrari non abbiamo alcun programma a riguardo - assicura Iceman - E il motivo è che è una cosa molto difficile da gestire, con tutte le altre auto in pista; puoi prepararla, ma poi in pista è tutta un'altra situazione". La differenza fra me e Seb così ampia?

Con il team stiamo lavorando alla perfezione e assieme dovremo continuare a raccogliere risultati, io mi sento bene. Da parte mia non c'e' nessun interesse di parlarene qui. Daremo il nostro meglio, speriamo di essere davanti. Quindi sulla disponibilità ad aiutare Vettel in ottica mondiale: "Le regole interne al team sono chiare: a noi viene consentito di correre, ma poi dobbiamo fare quello che chiede la squadra".

In Canada, complice il contatto al via con Max Verstappen che lo ha costretto al ritorno ai box per cambiare l'ala anteriore, è arrivata la prima gara fuori dal podio: un risultato di cui Sebastian Vettel avrebbe fatto volentieri a meno e che, a causa del successo di Lewis Hamilton, ha visto il suo vantaggio dal britannico dimezzarsi: adesso solo 12 punti separano il ferrarista dal rivale nella lotta al titolo.

Raccomandato: