Casa » Sport

Gp Azerbaijan, Hamilton in pole, Ferrari in seconda fila

26 Giugno, 2017, 19:59 | Autore: Eufebio Giannola

Terza la Ferrari di Kimi Raikkonen davanti all'altra Rossa di Sebastian Vettel. Tanto il traffico in pista, tra le strette strade del circuito cittadino di Baku, con tanti piloti che sfiorano le barriere. Durante il regime di Safety Car, si toccano Vettel e Hamilton; il pilota inglese frena vistosamente subito dopo curva 4, venendo centrato da un arrabbiattissimo Vettel, che ha una reazione, andando ad'affiancare e colpire la Mercedes dell'inglese.

Il finlandese si risveglia in Q2, dove la corsa alla pole position continua ancora agguerrita. Lewis ha fatto un bel giro... Chiudono la top ten Felipe Massa e ovviamente Daniel Ricciardo, out per l'incidente.

Contrattempo che ha costretto i commissari di gara a esporre bandiera rossa e a far ripartire le qualifiche con un ultimo giro secco a disposizione per tutti. "Domani abbiamo delle possibilità: la macchina ieri era veloce". Il tedesco, che ha sostituito il motore della sua monoposto prima delle qualifiche, ha accusato un distacco di 1 " 248 da Hamilton.

Un marziano Lewis Hamilton ottiene la pole numero 66 in carriera. E' il Pole Man imbattibile di quest'anno, avendo segnato la Pole in ogni GP in calendario. Seconda fila completata da Sebastian Vettel, in evidenti difficoltà forse dovute all'aver girato poco in mattinata nella terza sessione di libere. Bene anche le Ferrari che si posizionano in seconda fila.

Raccomandato: