Valcareggi, ag. Giaccherini: "Giuntoli si arrabbierà, ma dobbiamo andare via"

26 Giugno, 2017, 17:52 | Autore: Fausta Monteleone
  • Calciomercato Giaccherini ora riscopre la voglia di Torino

Intanto, queste le sue parole a Radio Crc: "Non ci siamo comportati bene con il Torino". "Detto questo - aggiunge l'agente del centrocampista ex Juventus e Bologna -, non accetto i moralismi che ho letto tante volte: i giocatori nella loro carriera, dato che finisce abbastanza presto, non devono regalare un euro a nessuno".

La conferma dell'addio di Giaccherini alla squadra azzurra arriva dal procuratore Furio Valcareggi intervenuto in diretta alla trasmissione radiofonica "Si gonfia la rete": "Giaccherini andrà via dal Napoli". Se viene fuori il Napoli, tra Napoli e Torino un professionista sceglie il Toro. Ripeto, mi sono comportato male, Sinisa parlò con Giaccherini, poi si presentò il Napoli con soldi e Champions. Magari inizia a dire che ha più di trent'anni per risparmiare, ma secondo il mio intuito verso metà agosto potrebbe essere il momento d'oro per Emanuele.

PASSATO - Con la Juve facemmo un contratto che prevedeva una cifra altissima al raggiungimento di Giaccherini dell'80% di presenze e nonostante la forte concorrenza, riscosse il premio per cui non abbiamo paura di metterci in gioco. Anche perché Sarri gioca con certi calciatori, i suoi calciatori, e ha sempre visto Giaccherini come esterno alto al posto di Callejon. Dopo un Europeo in Francia nel 2016 da protagonista, il giocatore ha vissuto una stagione molto difficile agli ordini di Maurizio Sarri. I granata sono attivissimi sul calciomercato, e in attesa di chiudere le operazioni che vedono coinvolti Sirigu e Paletta, il presidente Cairo è pronto a bussare alla porta del Napoli per tentare un nuovo assalto nei confronti del pupillo Giaccherini. Ora uno scambio Giaccherini-Mario Rui è un'idea. Emanuele può andare in 4-5 società, non oltre, perché guadagna tanto. Ha un problema però, guadagna troppo. Ogni partita fa i suoi 14 chilometri di qualità infinita. "Roma ti fa venire i brividi, è fantastica".

Raccomandato: