Il design della 500 sbarca al MoMa di New York

04 Luglio, 2017, 16:44 | Autore: Doriano Lui
  • La Fiat 500 Anniversario per la festa dei 60 anni

Festeggiare una ricorrenza importante aggiungendo un nuovo anello - la Fiat 500 Anniversario - a una catena che nel corso di oltre mezzo secolo ha visto alternarsi soluzioni stilistiche in linea con l'evoluzione del gusto degli automobilisti italiani.

È una delle auto simbolo del cosiddetto 'miracolo italiano', di quel boom economico che fece uscire l'Italia dal Dopoguerra a testa alta.

Fiat 500 ha toccato nel 2017 quota due milioni di unità vendute. Questo è senza dubbio un tributo degno di nota, per un modello che ha motorizzato l'Italia e, per certi versi, è riconosciuto come simbolo del nostro Paese in tutto il mondo. Al termine del periodo il cliente si troverà di fronte a tre scelte di eguale valore: tenere, cambiare o restituire la vettura. Una soluzione elitaria ed esclusiva laddove invece il modello arrivato oggi nelle concessionarie italiane, proposto nella doppia versione berlina e cabriolet, intende ricordare una svolta epocale, la progressiva conversione dell'automobile da oggetto di lusso a prodotto accessibile alle masse. Saranno oltre 120 i piloti che si cimenteranno sullo spettacolare tracciato di 10,4 chilometri che dai 1.300 metri di Cesana Torinese sale ai 2.035 del Sestriere.

In regione, qualche anno fa, venne anche organizzato un tour del Friuli Venezia Giulia a bordo del mitico Cinquino, per non parlare delle tante sfilate - come si confà a una modella - di 500 che periodicamente si susseguono in tutta la regione, da Udine a Trieste, passando per Gorizia e Pordenone, e spesso coinvolgendo suoi fan d'oltreconfine, in particolare austriaci.

Da sempre il "Cinquino" è stato più di un'automobile, un vero e proprio ambasciatore del gusto e della sapienza artigianale Made in Italy. Infatti, Il Museo di Arte Moderna di New York ha deciso di esporre l'automobile nella sua galleria permanente. Gli ha fatto eco Martino Stierli, "Philip Johnson Chief Curator of Architecture and Design" del MoMA, che ha parlato di un modello che "ha cambiato per sempre il modo di disegnare e di produrre auto". La dimostrazione c'è stata con il rilancio della produzione nel 2007 con i nuovi modelli 500, che hanno conquistato anche le nuove generazioni.

Raccomandato: