Quentin Tarantino ingaggia Brad Pitt e Jennifer Lawrence per il nuovo film

12 Luglio, 2017, 22:34 | Autore: Santina Resta
  • Quentin Tarantino

Tra gli altri volti celebri vengono segnalati Jennifer Lawrence e Margot Robbie, che quasi sicuramente avrà il difficile compito di interpretare Sharon Tate.

I due hanno lavorato insieme nel 2009 sul set di Bastardi senza gloria e adesso potrebbe ritrovarsi nel nuovo progetto di Tarantino incentrato, stando a quanto riportato da The Hollywood Reporter, sulla figura del killer Charles Manson e della sua famiglia. Invece ha cambiato idea.

Quentin Tarantino porta al cinema Charles Manson e i crimini efferati della Family. L'unica colpa della Tate era di abitare in una villa in un ricco quartiere di Los Angeles di cui era proprietario Terry Melcher che aveva rifiutato di scritturare proprio Manson come musicista presso la Columbia productions. Polanski era casualmente assente, impegnato a Londra dopo aver concluso le riprese di Rosemary's Baby.

Nella sua autobiografia racconta tutto in modo straziante, compreso il fatto che iniziò a sbattere la testa contro il muro per cercare di uccidersi e ritrovarsi con la moglie e il figlio.

Quentin Tarantino

Hollywood Reporter sostiene poi che Tarantino abbia già incontrato la Robbie per parlare della parta e che la pellicola sia in pre-produzione, con il possibile primo ciak che dovrebbe essere battuto il prossimo anno.

L'omicidio di Sharon Tate e dei suoi amici avvenne la notte tra l'8 e il 9 agosto 1969, al 10050 di Cielo Drive.

Il film sugli omicidi di Charles Manson, in ogni caso, rappresenterà per Quentin Tarantino un territorio inesplorato, oltre che l'avvicinarsi alla fine della sua carriera.

Tarantino stesso sta rifinendo la sceneggiatura e dirigerà il film. Non vediamo l'ora di vedere il film: sarà terribile e bellissimo...

Raccomandato: