Scafati coperta da nube di fumo proveniente dal Vesuvio

12 Luglio, 2017, 06:49 | Autore: Bianca Mancini

In realtà sono giorni ormai che il Vesuvio brucia. - si chiede Marianna Ciano dell'associazione salute e ambiente Vesuvio. Le fiamme sono molte alte e il fronte di fuoco si è esteso per due chilometri. Due ristoranti e alcune abitazioni evacuate a scopo precauzionale, un Canadair e due elicotteri in azione sulla zona.

Gli incendi estivi, ricorda Legambiente si combattono con la manutenzione ordinaria che spesso manca, con la pulizia del sottobosco, il decespugliamento laterale lungo le strade, la manutenzione di sentieri spartifuoco, il ripristino delle murazioni dei vecchi sentieri. BASTA I #VigiliDelFuoco sono troppo pochi per fronteggiare questa situazione da soli... stiamo facendo turni massacranti e lo facciamo con tanta abnegazione e passione...

Un vasto incendio è esploso sul Vesuvio, nel napoletano, dove minaccia numerosi centri abitati. Come il cuore è il corpo di un uomo, il nostro Vulcano è il cuore di questa città. I roghi sono probabilmente di origine dolosa e si aggiungono a quelli già segnalati nei giorni scorsi. Per mano vigliacca, aggiungo io, criminale si scriverà nelle inchieste. Io che dopo 35 anni m'incanto ancora, e sempre, a passare sul Lungomare e a vederlo lì, il Vesuvio maestoso. Sembra ci sarebbe anche un disperso. Io che piena d'orgoglio, il mio libro l'ho fotografato davanti a lui, davanti al Vesuvio. Che si appicchi il fuoco? Si stima, addirittura, che gli incendi scoppiati in Campania, nelle ultime ore siano cento e che gli uomini impegnati nella situazione di emergenza siano almeno seicento. E non ci importa se un giorno esploderà.

Raccomandato: