Messina. Non si attenua la morsa degli incendi, evacuate alcune abitazioni

13 Luglio, 2017, 02:13 | Autore: Doriano Lui
  • L'Italia brucia mai così da 10 anni. Emergenza a Messina

"In nessuno dei nove comandi - afferma una nota - risulta potenziato il dispositivo di soccorso e di lotta antincendio da impiegare sugli interventi antincendio boschivo e di interfaccia, salvo un semplice avviso pubblicato sul sito della protezione civile regionale con rischio incendi e che comunque non autorizza l'adeguamento delle stazioni antincendio al tipo di pericolosità e allerta poiché nulla risulta attualmente concordato con quest'ultima, nonostante l'obbligo relativo alla stipula del cosiddetto Accordo di Programma in materia di attività regionale di Protezione Civile". I vigili del fuoco si trovano a fronteggiare con la protezione civile ed i volontari una situazione complicata.

In questo preciso istante, ci informa il Comandante Cundari, è attivo un canadair nella zona di Papasidero, e noi confermiamo, perchè sono ore che lo sentiamo volare sulle nostre teste. "La mancata pianificazione della regione Sicilia che non si è dotata di una flotta aerea regionale e che non ha ancora potenziato il servizio dei vigili del fuoco con le 15 squadre aggiuntive, necessità di una risoluta presa di posizione da Roma", ha spiegato Giuseppe Musarra, segretario Conapo per la Sicilia.

Questi i dati. Ma i problemi reali sono a monte e compete alla Polizia giudiziaria stabilire quando un incendio è di natura dolosa o meno. Sul posto carabinieri, polizia e chiaramente vigili del fuoco che stanno domando le fiamme anche con l'aiuto dei canadair.

Al momento le squadre dell'intero Comando provinciale sono impegnate in un estenuante lavoro di spegnimento.

Quindi si parla ben 335 incendi in tutta Italia. Le immagini dal web sono veramente disarmanti.

Raccomandato: