Giugliano, piromane arrestato dei carabinieri a Licola

14 Luglio, 2017, 18:36 | Autore: Santina Resta
  • Giugliano piromane arrestato dei carabinieri a Licola

Finalmente, verrebbe da dire.

Era diventato il terrore di Roma Sud dopo aver incendiato decine di auto in diversi quartieri della città. Era in fuga con una 500 nera quando una pattuglia di Carabinieri della stazione Tor de Cenci lo ha fermato e arrestato.

Questa mattina i carabinieri di Roma hanno arrestato il piromane che aveva letteralmente messo a fuoco Roma Sud. Si tratta di un altro 32enne di origine di Lecce.

Il piromane è quindi scappato salendo a bordo di autobus di linea diretto a Roma.

Sul posto i vigili del fuoco di Palestrina e i volontari della protezione civile di Genazzano: hanno domato il rogo che ha devastato gli alberi senza, fortunatamente, colpire passanti, né abitazioni. Le fiamme sono state appiccate in un campo ed hanno sprigionato cenere e fumo visibili a chilometri di distanza.

Una volta intercettato l'autobus su cui si trovava, che stava viaggiando lungo la tangenziale est di Roma, i militari hanno chiesto la collaborazione dell'autista che, prontamente, ha simulato un'avaria al motore per bloccare la corsa e consentirgli di fermare il 32enne.

Raccomandato: