Ciclismo: al Tour Aru in giallo sulla vetta del Peyragudes

15 Luglio, 2017, 08:11 | Autore: Santina Resta
  • Tour de France: Marcel Kittel favorito per la vittoria della decima tappa, a quota 1,60

Warren Barguil ha fatto sua la 13a tappa del Tour de France, da Saint-Girons a Foix di 101 chilometri. E' la frazione più breve, ma dominata dalle salite.Sul primo GPM passa De Marchi davanti a Barguil, molto attivi Contador e Landa. Infine Contador, un campione ferito nell'orgoglio dalle difficoltà di queste prime due settimane che ha voluto dimostrare l mondo e soprattutto a sé stesso di poter essere in grado di incidere in questo Tour.

"Il duo spagnolo guadagna sul gruppo maglia gialla e a 60 km dal traguardo hanno 1'40" di vantaggio mentre Quintana si trova con Kwiatkowski e Barguil a 40 secondi dai due. "Il sardo, dunque, mantiene la maglia gialla con 6" su Froome e 25" su Bardet.

Davanti intanto i battistrada iniziano l'ascesa conclusiva con 20 secondi su Quintana e 2'18 sul gruppo di Fabio Aru.

La tappa, dopo una prima parte caratterizzata dalla pioggia e dalla fuga di una dozzina di corridori, tra i quali Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Michael Matthews (Team Sunweb) e Diego Ulissi (UAE Team Emirates), si è animata nel finale. L'esperienza da scalatori dei due spagnoli però, non permette agli uomini che lottano per la vittoria finale di tenere il gruppo compatto e così Contador e Landa sfondano il muro dei due minuti di vantaggio quando ancora la strada non smette di salire e lo striscione del traguardo dista oltre 50 chilometri.

Un francese che trionfa nel giorno della festa nazionale.

Nairo Quintana 8: ieri prende una bella batosta ma oggi insieme a Contador si riscatta cogliendo un bel secondo posto e dimezzando il ritardo in classifica dalla maglia gialla. Superato il Col D'Agnes, Froome e Bardet si lanciano in discesa e prendono diversi metri ad Aru che rimane sorpreso dall'azione dei due.

Tappa a Bardet ma lo scatto di Aru sbaraglia la classifica generale.

Raccomandato: