Honolulu, fiamme in grattacielo: almeno 3 morti

15 Luglio, 2017, 14:06 | Autore: Santina Resta
  • Palazzo Honolulu incendio

Non sono bastati i fatti di Londra: ieri un vastissimo incendio ha interessato gli ultimi piani di un grattacielo a Honolulu, Hawaii, provocando la morte di tre persone e ferendone quattro in modo molto grave, con decine di casi di intossicazione più lieve.

L'edificio conta 568 appartamenti e quattro centri commerciali. Le fiamme sono scoppiate al 26esimo piano e si sono propagate fino al 28esimo.

In azione oltre cento pompieri e un elicottero per spegnere le fiamme.

Come spiegato dal sindaco Kirk Caldwell durante una conferenza stampa tenuta all'esterno del plesso, "il palazzo risaliva al 1971 e non era dotato di sprinkler, il sistema automatico di estinzione a pioggia che rileva gli incendi". I Vigili del Fuoco non escludono che ci possa essere ancora qualcuno rimasto intrappolato.

Raccomandato: