Meteo Milano 12-14 luglio: caldo e afa in città, percepiti 37 gradi

15 Luglio, 2017, 03:17 | Autore: Santina Resta
  • Nuovo allarme meteo temperature ancora in rialzo la prossima settimana. Ecco le aree del Paese più colpite

Le previsioni meteo in dettaglio per i prossimi giorni. Per altro le previsioni a lungo termine, che necessitano di conferme, sono altrettanto ostili per un ritorno a condizioni climatiche normali, quelle delle nostre stagioni estive. Qui potrebbero anche verificarsi dei temporali soprattutto sul versante alpino e di forte intensità, senza escludere la possibilità di grandinate associate. In tutta Italia le piogge saranno rare e i valori termici cresceranno pian piano fino a raggiungere 37-38 gradi o, addirittura, 40 percepiti.

Brutte notizie per chi odia il caldo afoso.

Anche il Nord Italia è sotto una spessa cappa di umidità, ma il caldo subirà una lieve contrazione intorno al fine settimana, dettata da sbuffi d'aria fresca provenienti dall'Atlantico.

A metà mese si può sperare in un calo dell'umidità, e quindi di un contenimento dell'afa, ma avremo modo di parlarne.

I meteorologi di Meteo.it precisano che il caldo sarà meno intenso nel resto del Nord. Come sempre in questi casi consigliamo di non uscire nei momenti più caldi della giornata, lavoro e impegni impellenti permettendo, e di prestare massima attenzione a anziani e bambini.

Si conferma l'allerta gialla per temperature estreme e debole disagio bioclimatico, che prosegue da giovedì 6 luglio ed ha toccato il punto più critico sabato 8; l'ondata di calore sarà avvertita soprattutto nei capoluoghi e nei centri urbani, come Ferrara, nelle pianure interne e sulla costa. Ad aggravare la situazione vi sono i numerosi incendi che negli ultimi giorni stanno interessando il territorio regionale.

Raccomandato: