Skriniar: "Un sogno essere all'Inter"

15 Luglio, 2017, 02:00 | Autore: Bianca Mancini
  • Inter le prime parole di Skriniar | Sport e Vai

L'Inter lo ha acquistato per più di 20 milioni di euro, ma Skriniar non sente il peso della cifra: "Sono i soldi che ha chiesto la Sampdoria, io sono felicissimo di essere qui".

Oggi a Riscone di Brunico, dove l'Inter di Spalletti è in ritiro, si è presentato a stampa e tifosi Milan Skriniar. Entusiasta anche l'altro acquisto del mercato nerazzurro Milan Skriniar: "Passare nel giro di un anno e mezzo dal calcio slovacco a indossare la maglia dell'Inter è qualcosa di incredibile".

"Sì, abbiamo parlato l'anno scorso. All'inizio il mio preferito era il 17 ma, non essendo disponibile e avendo giocato anche col 3, ho deciso di fare un mix". "Non me lo aspettavo".

"Il prezzo lo ha stabilito la Sampdoria. Sono contento di essere qui e di allenarmi con grandi giocatori e grandi persone".

Che differenze ci sono tra Giampaolo e Spalletti?

C'erano tante altre squadre, perché Inter?

"L'Inter merita un palcoscenico del genere, speriamo di arrivare in alto".

"Tutti mi hanno detto la stessa cosa: che l'Inter è un grandissimo club".

"L'Inter è un grande club e sempre vuole giocare per ambire alle alte posizioni in classifica. Mi cercavano diverse squadre ma, appena il mio procuratore mi ha prospettato questa possibilità, non ho avuto dubbi".

Mi ha aiutato molto e mi ha insegnato parecchio. "Credo sia molto bello che un giocatore come lui abbia espresso delle considerazioni così belle nei miei confronti". L'ex blucerchiato è entusiasta di lavorare con un maestro come Luciano Spalletti, ma è grato anche al suo recente passato: "Con il mister mi sto trovando benissimo, ma devo ringraziare anche Giampaolo e tutta la Sampdoria: grazie a loro sono cresciuto molto".

Raccomandato: